fbpx

Val d'Orcia Experience

Qualcosa di sorprendente

Abbazia Sant’Antimo a Montalcino

Perchè vedere l’Abbazia Sant’Antimo a Montalcino

Situato nella Valle Starcia in Toscana e a 5 minuti di Montalcino, la bellissima Abbazia romanica risale al XII secolo.
Abitata nei secoli dai monaci benedettini, la leggenda attribuisce la fondazione all’imperatore Carlo Magno.
L’Abbazia Sant’Antimo esisteva nell’anno 814. Con ispirazioni ai modelli francesi e lombardi, è oggi considerata uno dei più bei monumenti di stile romanico della Toscana.

Nella mappa puoi capire facilmente come raggiungere l’abbazia dal nostro relais.

Un’Abbazia viva!

Durante tutto l’arco dell’anno, sono organizzate attività culturali. Attività didattiche per singoli e gruppi ma anche concerti, corsi di canto gregoriano, corsi di miniatura.

Geniali e molto all’avanguardia, sono organizzati pure dei laboratori per riscoprire la tradizione erboristica delle farmacie monastiche. L’occasione di fare un tuffo nel passato e imparare a curare il nostro corpo con rimedi naturali.

Il ritiro spirituale nell’abbazia

Da secoli i monaci benedettini ospitano viandanti e pellegrini. Ancora oggi Sant’Antimo accoglie giovani e famiglie desiderose di fare giornate di ritiro spirituale. Con una cucina in autogestione, avranno la fantastica opportunità di pranzare nelle sale San Benedetto e Santa Scolastica o, ancora meglio nelle numerose giornate di bel tempo, all’aperto nell’area attrezzata.

Tutti gli ospiti che giungono al monastero siano accolti come il Cristo.

Regola di San Benedetto cap. 53, 1

I monaci offrono anche la possibilità di organizzare ritiri spirituali di più giorni o semplicemente trascorrere qualche tempo nella pace e nel silenzio della Val Starcia.

Abbazia Sant'Antimo a Montalcino

Visitare l’Abbazia Sant’Antimo

Nell’antica sala del tesoro, la farmacia offre una selezione di prodotti per la cura del corpo. Prodotti realizzati dai monaci stessi secondo una ricetta esclusiva dell’Abbazia.
La leggenda vuole che durante la sosta  di Carlo Magno presso Sant’Antimo un decotto curativo lo abbia salvato, lui e i suoi soldati. Allora erravano colpiti da una pestilenza. Oggi l’amaro di Sant’Antimo viene realizzato con questa stessa erba: l’essenza dell’Erba Carlina.
Amanti della natura, i monaci producono anche miele, confetture, caramelle e tisane.

Cosa vedere a Montalcino

Montalcino è un fiabesco borgo medievale rimasto intatto dal XVI secolo.  Famosa capitale del vino Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino è oggi riconosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza e tipicità.Scopri tutto quello che devi sapere in questo breve e simpatico articolo! Sei per caso interessato a una degustazione a Montalcino? Ti consigliamo noi dove andare.

 

Orari di apertura dell’Abbazia:

  • Novembre – fine Marzo: tutti i giorni ore 10.30 – 17.00
  • Aprile – fine Settembre: tutti i giorni ore 10.00 – 19.00
  • 1 Ottobre – 31 Ottobre: tutti i giorni ore 10.00 – 18.00

Santa Messa:

  • Novembre – fine Marzo: da lunedì a venerdì ore 16.30; domenica ore 11.00
  • Aprile – fine Settembre: da lunedì a venerdì ore 18.30; domenica ore 11.00
  • 1 Ottobre – 31 ottobre: da lunedì a venerdì ore 17.30; domenica ore 11.00

visite all abbazia di sant antimo

Molte altre attività all’aperto vi aspettano! Scopritele sul nostro sito. Non dimenticare di controllare il meteo sempre aggiornato sul nostro sito Web per pianificare al meglio la tua visita a Montalcino.

Questo articolo ti é piaciuto? Lascia un commento e condividi con noi i tuoi itinerari, emozioni e raccomandazioni.

Condividi questo articolo sui tuoi social. Facebook | Instagram | Twitter

Ti potrebbero interessare